Storia

Collezioni di celebrità: La regina Elisabetta e la sua passione per i francobolli

Mai sentito parlare della Collezione Filatelica Reale? È una delle collezioni di francobolli più notevoli del mondo e la britannica regina Elisabetta ne è l'orgogliosa proprietaria. Ha portato avanti l'hobby del suo antenato Giorgio V e ha ulteriormente ampliato la collezione reale. Grazie a lei, ora ha fama internazionale.


Per conoscere le origini della Collezione Filatelica Reale, viaggeremo indietro nel tempo nell’Inghilterra della metà del XIX secolo. Figlio della famosa regina Vittoria, il principe Alfred è stato il primo reale britannico a collezionare francobolli. I francobolli esistevano solo da circa 25 anni a quel tempo. Il primo francobollo del mondo, il penny black, risalente al 6 maggio 1840, ritraeva la madre del principe, la regina Vittoria. Sebbene il principe Alfred abbia iniziato come un appassionato collezionista, scelse poi di vendere i suoi francobolli a suo fratello, Edoardo VII. Questo acquisto non era frutto della passione per il collezionismo: Edoardo contribuì a malapena alla raccolta. Forse la comprò per vantarsene, ma in ogni caso, non aveva in mente di aggiungere nuovi francobolli. Quell’onore fu lasciato a suo figlio, Giorgio V, che sarebbe poi diventato re d'Inghilterra.


Le "Collezioni Filateliche Reali"

Un degno erede
Giorgio svolse questo compito con orgoglio e ci mise cuore e anima nella collezione. La sua attrazione per i francobolli non era un segreto. Al suo matrimonio, ricevette un album di francobolli con non meno di 1.500 pezzi. Questo album fu aggiunto alla sua collezione, che era riuscito a espandere in un battibaleno. Giorgio comprò francobolli rari a destra e a manca, e ad un certo punto arrivò anche a pagare £1450 per un francobollo blu delle Mauritius da due penny. Un membro del personale sentì parlare di questo acquisto, ma evidentemente ascoltò solo per metà. Fu sgradevolmente sorpreso quando cercò di impressionare il duca con un'osservazione arguta: "Qualche dannato sciocco ha pagato £1400 per un francobollo!" Mentre gli altri membri del personale presumibilmente gli fecero cenno di tenere la bocca chiusa dopo che aveva allegramente raccontato la sua storia, il volto del duca si rabbuiò. “Sono io quel dannato sciocco," scattò Giorgio.


I rari francobolli delle Mauritius da due penny

La collezione fioriva come un fiore che non ha mai sete di sole o di pioggia. Per questi francobolli, la passione era il sole e il denaro la pioggia; e Giorgio ne aveva in abbondanza entrambi. Una volta disse al suo consigliere filatelico che desiderava possedere la migliore collezione, non “una delle” migliori, di tutta l'Inghilterra. Sotto la sua supervisione, la collezione crebbe tanto che, quando Giorgio V morì, era composta da 328 album di francobolli. Questi cosiddetti “Album Rossi” contengono ancora tutti i francobolli su cui George è riuscito a mettere le mani. Presto nacque la Collezione Filatelica Reale e crebbe in dimensioni. Dopo gli Album Rossi di Giorgio V, gli Album Blu di suo figlio Giorgio VI seguiti dagli Album Verdi di Elisabetta II, arriviamo alla collezione odierna e alla regina Elisabetta.


Uno degli Album Rossi della Collezione Filatelica Reale

Il contributo della Regina Elisabetta
Elisabetta ha dato il proprio contributo alla raccolta, non solo espandendola. Principalmente è riuscita a rendere famosa la Collezione Filatelica Reale esibendola in mostre, rendendola disponibile per prestiti e utilizzandola per opere di beneficenza. Nel 2009, l'ex presidente francese Sarkozy le disse che aveva iniziato a collezionare francobolli per darsi un'immagine più serena. La regina lo ha aiutato regalandogli diversi pezzi forti. Nonostante tali doni, la Collezione Filatelica Reale è ancora la più grande e più completa raccolta di francobolli di Gran Bretagna e del Commonwealth. Una selezione di questi francobolli si può visitare presso il museo postale nazionale in Inghilterra.

  

Avete antenati che collezionavano francobolli, proprio come la regina Elisabetta? Siete curiosi di conoscere il valore della vostra collezione? Catawiki è il posto giusto. I nostri esperti di francobolli non vedono l’ora di scoprire quello che avete da offrire e di condividere le loro conoscenze con voi. Registratevi semplicemente come venditori e offrite i vostri francobolli e collezioni. Se invece siete alla ricerca di francobolli speciali per completare la vostra collezione, tuttavia, date un'occhiata alle nostre aste di francobolli settimanali. L'unico posto dove trovare una migliore selezione di francobolli è la Collezione Filatelica Reale.

Crea il tuo account gratuito
Ogni settimana su Catawiki troverai una selezione incredibile di oggetti speciali in offerta. Iscriviti oggi ed esplora le aste settimanali curate dal nostro team di esperti.
Hai un account Catawiki? Accedi
Condividi questo oggetto
Close Created with Sketch.
Non sei ancora registrato?
Creando il tuo account Catawiki gratuito, potrai fare offerte scegliendo tra i nostri 65.000 oggetti speciali all'asta ogni settimana.
Registrati subito