¿Todavía no te has registrado?
Al crear tu cuenta gratuita en Catawiki, podrás pujar por cualquiera de los 75 000 objetos especiales que ofrecemos a subasta cada semana.
oIniciar sesión

N.º 77248007

Vendido
Knoll - Marcel Breuer - Sillón - Silla Wassily - Acero, Cuero
Puja final
850 €
Hace 11 semanas

Knoll - Marcel Breuer - Sillón - Silla Wassily - Acero, Cuero

Nel 1962 Dino Gavina, imprenditore Italiano nel settore del design, conosce a New York Marcel Breuer e lo convince a rieditare e realizzare i suoi progetti degli anni '20. Dopo la vendita della Gavina all'americana Knoll nel 1968 e la chiusura del marchio bolognese diversi prodotti della collezione Gavina vennero venduti a marchio Knoll; Il lotto presentato in questa asta di produzione Knoll circa anni 2000 si presenta in buone condizioni d'uso. . La struttura perfettamente solida e robusta è stata solamente pulita e lucidata. Cromature in ottime condizioni. Il rivestimento in cuoio risulta ancora teso e robusto con la presenza di alcuni segni d'uso. Etichetta adesiva Knoll incollata alla struttura. Dimensioni cm 72h 79l 72p (407) "Design Radicale" offre gratuitamente l'assicurazione sul trasporto per le consegne in Europa. Per la spedizione "resto del mondo" il costo è indicativo. Formuleremo un preventivo ad asta conclusa secondo la destinazione. La Sedia Wassily, conosciuta anche come sedia Modello B3, fu disegnata da Marcel Breuer. All'epoca 1925 era direttore del laboratorio del legno presso il Bauhaus di Dessau. Questa sedia fu rivoluzionaria nell'uso dei materiali (eisengarn[e tubi di acciaio nichelato piegato) e nei metodi di produzione. Dopo aver sperimentato la solidità del tubo d'acciaio, usato per la costruzione della bicicletta Adler, Breuer pensò di usare i tubi d'acciaio per costruire mobili[. Per la realizzazione della sedia Breuer si era rivolto alla Adler, ma la ditta non accettò, allora si rivolse alla ditta Mannesmann che, già dal 1885-86, lavorava con tecniche innovative i tubi d'acciaio. Quindi si fece piegare i singoli elementi di cui aveva bisogno e costruì il primo prototipo. Nello stesso anno Le Corbusier aveva presentato all'Esposizione delle arti decorative di Parigi una scala in tubo d'acciaio "costruito come il telaio di una bicicletta". La posizione del sedile e dello schienale della B 3 attestano l'influenza della sedia rossa e blu (Rood-blauwe stoel) di Gerrit Rietveld. La sedia B 3, prodotta inizialmente dalla Standard Möbel di Berlino, divenne un prodotto di massa negli sessanta dopo che Dino Gavina nel 1962, dopo aver conosciuto il designer ungherese a New York, lo aveva convinto a rieditare la sedia tubolare. Quando Gavina seppe che Kandinskij aveva chiesto che il primo esemplare fosse destinato al salone del suo appartamento, decise di produrla con il nome Wassily. Nel 1968 la Knoll di New York comprò la Gavina Spa di Bologna, compresa la produzione della sedia, che è ancora in produzione.

N.º 77248007

Vendido
Knoll - Marcel Breuer - Sillón - Silla Wassily - Acero, Cuero

Knoll - Marcel Breuer - Sillón - Silla Wassily - Acero, Cuero

Nel 1962 Dino Gavina, imprenditore Italiano nel settore del design, conosce a New York Marcel Breuer e lo convince a rieditare e realizzare i suoi progetti degli anni '20.
Dopo la vendita della Gavina all'americana Knoll nel 1968 e la chiusura del marchio bolognese diversi prodotti della collezione Gavina vennero venduti a marchio Knoll;

Il lotto presentato in questa asta di produzione Knoll circa anni 2000 si presenta in buone condizioni d'uso. .
La struttura perfettamente solida e robusta è stata solamente pulita e lucidata.
Cromature in ottime condizioni.
Il rivestimento in cuoio risulta ancora teso e robusto con la presenza di alcuni segni d'uso.
Etichetta adesiva Knoll incollata alla struttura.

Dimensioni cm 72h 79l 72p
(407)

"Design Radicale" offre gratuitamente l'assicurazione sul trasporto per le consegne in Europa.
Per la spedizione "resto del mondo" il costo è indicativo. Formuleremo un preventivo ad asta conclusa secondo la destinazione.


La Sedia Wassily, conosciuta anche come sedia Modello B3, fu disegnata da Marcel Breuer. All'epoca 1925 era direttore del laboratorio del legno presso il Bauhaus di Dessau.
Questa sedia fu rivoluzionaria nell'uso dei materiali (eisengarn[e tubi di acciaio nichelato piegato) e nei metodi di produzione. Dopo aver sperimentato la solidità del tubo d'acciaio, usato per la costruzione della bicicletta Adler, Breuer pensò di usare i tubi d'acciaio per costruire mobili[. Per la realizzazione della sedia Breuer si era rivolto alla Adler, ma la ditta non accettò, allora si rivolse alla ditta Mannesmann che, già dal 1885-86, lavorava con tecniche innovative i tubi d'acciaio. Quindi si fece piegare i singoli elementi di cui aveva bisogno e costruì il primo prototipo. Nello stesso anno Le Corbusier aveva presentato all'Esposizione delle arti decorative di Parigi una scala in tubo d'acciaio "costruito come il telaio di una bicicletta". La posizione del sedile e dello schienale della B 3 attestano l'influenza della sedia rossa e blu (Rood-blauwe stoel) di Gerrit Rietveld.

La sedia B 3, prodotta inizialmente dalla Standard Möbel di Berlino, divenne un prodotto di massa negli sessanta dopo che Dino Gavina nel 1962, dopo aver conosciuto il designer ungherese a New York, lo aveva convinto a rieditare la sedia tubolare. Quando Gavina seppe che Kandinskij aveva chiesto che il primo esemplare fosse destinato al salone del suo appartamento, decise di produrla con il nome Wassily. Nel 1968 la Knoll di New York comprò la Gavina Spa di Bologna, compresa la produzione della sedia, che è ancora in produzione.















El vendedor y su historia

Orvett-RADICAL DESIGN busca y ofrece el mejor diseño italiano desde los años 50 hasta la actualidad. Nos gustan las piezas conocidas por el gran público pero también las rarezas. Cada pieza propuesta es cuidadosamente preparada por nuestro equipo. Llevamos más de treinta años trabajando en el sector intentando satisfacer mejor las solicitudes de nuestros clientes en todo el mundo. No sólo queremos ofrecer piezas de extraordinario diseño sino que también queremos dar un excelente servicio: Comunicación con el cliente, embalaje, transporte, postventa son los elementos clave para ofrecer un servicio completo capaz de ganarse más la confianza de nuestros compradores. y más cada día. ¡Un cliente satisfecho es un cliente que compra, una y otra vez!
Traducido por el Traductor de Google
Configura una alerta de búsqueda
Configura una alerta de búsqueda para recibir notificaciones cuando haya nuevas coincidencias disponibles.

Este objeto apareció en

Cómo comprar en Catawiki

Más información sobre nuestra Protección del Comprador

      1. Descubre algo especial

      Explora miles de objetos especiales seleccionados por expertos. Mira las fotos, los detalles y el valor estimado de cada objeto especial. 

      2. Haz la puja más alta

      Encuentra algo especial y haz la puja más alta. Puedes seguir la subasta hasta el final o dejar que nuestro sistema puje por ti. Todo lo que tienes que hacer es fijar una puja máxima con la cantidad máxima que quieres pagar. 

      3. Paga de manera segura

      Paga tu objeto especial y nosotros retendremos el pago hasta que el objeto te llegue en perfecto estado. Utilizamos un sistema de pago de confianza para gestionar las transacciones. 

¿Tienes algo similar para vender?

Tanto si las subastas online son algo nuevo para ti como si vendes profesionalmente, podemos ayudarte a ganar más por tus objetos especiales.

Vender objeto