¿Todavía no te has registrado?
Al crear tu cuenta gratuita en Catawiki, podrás pujar por cualquiera de los 75 000 objetos especiales que ofrecemos a subasta cada semana.
oIniciar sesión

N.º 78073297

Ya no está disponible
Cozzi - Geminiano Cozzi - Escultura, Scimmia suonatrice - direttore d'orchestra - animale in abiti settecenteschi - XVIII secolo 1700 - 15.5 cm - Cerámica
Pujas cerradas
Hace 9 semanas

Cozzi - Geminiano Cozzi - Escultura, Scimmia suonatrice - direttore d'orchestra - animale in abiti settecenteschi - XVIII secolo 1700 - 15.5 cm - Cerámica

MISURE: Altezza: 15,5 cm; Larghezza: 6,7 cm; Profondità: 9 cm CONDIZIONI: Ottime condizioni, segni del tempo, piccole chips e una rottura e mancanza nell'asticella, vedi foto. Descrizione dell'oggetto: Bellissima, rara, scultura in terraglia smaltata bianca, raffigurante una scimmia suonatrice, nello specifico un direttore d'orchestra con bacchetta e abiti del settecento. Sotto la base, molto grezza, un vecchio bollino di un asta a cui l'oggetto probabilmente ha partecipato, dalla patina della carta presumo sia un asta del 1930 - 1940, e inoltre è presente l'ancora rossa, delle ceramiche venete della famiglia Cozzi. La scultura è databile verso la fine del 1700, XVIII secolo. Informazioni su artista e/o manifattura: Geminiano Cozzi (Modena, 7 febbraio 1728 – 1798) è stato un imprenditore e ceramista italiano, era nato a Modena, ma divenne veneziano per scelta. Si trasferì a Venezia intorno 1754, abile ceramista, divenne socio nella manifattura dei coniugi sassoni Nathaniel Friedrich e Maria Dorothea Hewelcke che chiuse i battenti nel 1763. Nel 1764 Geminiano Cozzi fondò una sua manifattura di porcellana e ceramica artistica, presso San Giobbe, a Cannaregio, la cui produzione proseguì fino al 1812, ben oltre la sua morte. Nel 1765 ottenne un privilegio dalla Serenissima, poiché la sua manifattura non dipendeva dalla importazione dall'estero del caolino, bensì utilizzava quello del Tretto. Informazioni utili per la valutazione dell'oggetto: Nelle ultime foto abbiamo messo cinque statuine molto, molto simili alla nostra come stile, leggermente più piccole, alte solamente 10-11 cm, battute all'asta da Pandolfini con una stima di 1200-1600 €, più i diritti andiamo a una spesa che supera i 1800 €. Abbiamo poi messo le foto di un lotto di tre piccole figure in terraglia smaltata bianca, sempre della manifattura Cozzi, proposte su 1stDibs a più di 6.600 euro, mentre una piccola statuina di bambino in ceramica policroma è stata battuta da Christie's a 2.232 euro, più diritti d'asta. Tutto questo solo per dare un'idea del valore delle sculture venete di Geminiano Cozzi. Ultime considerazioni sull'oggetto: L'oggetto è molto, molto vecchio, cosa che si desume facilmente dalla tipologia del materiale, terraglia smaltata, estremamente leggera, impoverita dal tempo dell'acqua contenuta nella terraglia, che dalla smaltatura bianca e dall'invetriatura. Bellissima e molto evidente la patina antica e lo stile rococò è assolutamente quello delle sculture del 1700. Inoltre la scultura è interamente realizzata a mano, senza stampo, come tutte le sculture del 1700 realizzate da Geminiano Cozzi, lo stile è chiaramente di stampo veneto, sia per le capigliature, che per gli occhi stretti ed allungati, che per la posa. Ovviamente l'artista veneto si è ispirato alle famose scimmie suonatrici realizzate dalla manifattura tedesca della Meissen nella prima metà del 1700. Oggetto raro e da collezione. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE !!

N.º 78073297

Ya no está disponible
Cozzi - Geminiano Cozzi - Escultura, Scimmia suonatrice - direttore d'orchestra - animale in abiti settecenteschi - XVIII secolo 1700 - 15.5 cm - Cerámica

Cozzi - Geminiano Cozzi - Escultura, Scimmia suonatrice - direttore d'orchestra - animale in abiti settecenteschi - XVIII secolo 1700 - 15.5 cm - Cerámica

MISURE:
Altezza: 15,5 cm; Larghezza: 6,7 cm; Profondità: 9 cm

CONDIZIONI:
Ottime condizioni, segni del tempo, piccole chips e una rottura e mancanza nell'asticella, vedi foto.

Descrizione dell'oggetto:
Bellissima, rara, scultura in terraglia smaltata bianca, raffigurante una scimmia suonatrice, nello specifico un direttore d'orchestra con bacchetta e abiti del settecento. Sotto la base, molto grezza, un vecchio bollino di un asta a cui l'oggetto probabilmente ha partecipato, dalla patina della carta presumo sia un asta del 1930 - 1940, e inoltre è presente l'ancora rossa, delle ceramiche venete della famiglia Cozzi. La scultura è databile verso la fine del 1700, XVIII secolo.

Informazioni su artista e/o manifattura:
Geminiano Cozzi (Modena, 7 febbraio 1728 – 1798) è stato un imprenditore e ceramista italiano, era nato a Modena, ma divenne veneziano per scelta. Si trasferì a Venezia intorno 1754, abile ceramista, divenne socio nella manifattura dei coniugi sassoni Nathaniel Friedrich e Maria Dorothea Hewelcke che chiuse i battenti nel 1763. Nel 1764 Geminiano Cozzi fondò una sua manifattura di porcellana e ceramica artistica, presso San Giobbe, a Cannaregio, la cui produzione proseguì fino al 1812, ben oltre la sua morte. Nel 1765 ottenne un privilegio dalla Serenissima, poiché la sua manifattura non dipendeva dalla importazione dall'estero del caolino, bensì utilizzava quello del Tretto.

Informazioni utili per la valutazione dell'oggetto:
Nelle ultime foto abbiamo messo cinque statuine molto, molto simili alla nostra come stile, leggermente più piccole, alte solamente 10-11 cm, battute all'asta da Pandolfini con una stima di 1200-1600 €, più i diritti andiamo a una spesa che supera i 1800 €. Abbiamo poi messo le foto di un lotto di tre piccole figure in terraglia smaltata bianca, sempre della manifattura Cozzi, proposte su 1stDibs a più di 6.600 euro, mentre una piccola statuina di bambino in ceramica policroma è stata battuta da Christie's a 2.232 euro, più diritti d'asta. Tutto questo solo per dare un'idea del valore delle sculture venete di Geminiano Cozzi.

Ultime considerazioni sull'oggetto:
L'oggetto è molto, molto vecchio, cosa che si desume facilmente dalla tipologia del materiale, terraglia smaltata, estremamente leggera, impoverita dal tempo dell'acqua contenuta nella terraglia, che dalla smaltatura bianca e dall'invetriatura. Bellissima e molto evidente la patina antica e lo stile rococò è assolutamente quello delle sculture del 1700. Inoltre la scultura è interamente realizzata a mano, senza stampo, come tutte le sculture del 1700 realizzate da Geminiano Cozzi, lo stile è chiaramente di stampo veneto, sia per le capigliature, che per gli occhi stretti ed allungati, che per la posa. Ovviamente l'artista veneto si è ispirato alle famose scimmie suonatrici realizzate dalla manifattura tedesca della Meissen nella prima metà del 1700. Oggetto raro e da collezione.
ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE !!

Configura una alerta de búsqueda
Configura una alerta de búsqueda para recibir notificaciones cuando haya nuevas coincidencias disponibles.

Este objeto apareció en

Cómo comprar en Catawiki

Más información sobre nuestra Protección del Comprador

      1. Descubre algo especial

      Explora miles de objetos especiales seleccionados por expertos. Mira las fotos, los detalles y el valor estimado de cada objeto especial. 

      2. Haz la puja más alta

      Encuentra algo especial y haz la puja más alta. Puedes seguir la subasta hasta el final o dejar que nuestro sistema puje por ti. Todo lo que tienes que hacer es fijar una puja máxima con la cantidad máxima que quieres pagar. 

      3. Paga de manera segura

      Paga tu objeto especial y nosotros retendremos el pago hasta que el objeto te llegue en perfecto estado. Utilizamos un sistema de pago de confianza para gestionar las transacciones. 

¿Tienes algo similar para vender?

Tanto si las subastas online son algo nuevo para ti como si vendes profesionalmente, podemos ayudarte a ganar más por tus objetos especiales.

Vender objeto