Nr. 85602063

Niet meer beschikbaar
Aldo Londi - Bitossi - Keramiek (3) - Keramiek
Bieden gesloten
2 weken geleden

Aldo Londi - Bitossi - Keramiek (3) - Keramiek

Posacenere, vaso, e colomba ceramica Bitossi Aldo Londi Aldo Londi, nato a Montelupo Fiorentino nel 1911, inizia giovanissimo a lavorare presso una locale fabbrica di ceramica. Terminato l'apprendistato presta la sua opera presso la manifattura montelupina "Ceramiche Artistiche F.lli Fanciullacci" fino al 1935 anno in cui si trasferisce alla fabbrica "Bitossi Ceramiche". Al termine della seconda guerra mondiale, dopo aver trascorso un lungo periodo di prigionia in Sudafrica, dove allestisce una primitiva fornace, torna in Italia e riprende a lavorare per la "Bitossi", dove rimane fino al 1976, frequentandola saltuariamente anche dopo essere andato in pensione. Nel 1946 viene nominato direttore artistico della manifattura e, fedele ad una concezione seriale del prodotto ceramico, avvia una produzione di oggetti d'arredo di alta creatività e modernità. I suoi lavori per la manifattura "Bitossi" partecipano a numerose ed importanti mostre del settore tra cui le fiere di Praga e Dusseldorf, la Triennale di Milano, il Concorso Internaziona della Ceramica Contemporanea di Faenza e la Biennale d'Arte Ceramica di Sesto Fiorentino. Lascia la direzione della manifattura nel 1976. A riprova dell'alto livello qualitativo raggiunto sta il fatto che numerose opere progettate e realizzate da Aldo Londi per la manifattura "Bitossi", dagli anni Settanta denominata "Ceramiche Flavia", sono commercializzate dallo "Studio Rosenthal" in tutto il mondo. Aldo Londi muore a Montelupo Fiorentino nel 2003. Nel 2007 viene allestita a Montelupo Fiorentino, sua città natale, un'importante mostra antologica dal titolo "Buongiorno Maestro! Aldo Longhi ceramista, scultore, maestro

Nr. 85602063

Niet meer beschikbaar
Aldo Londi - Bitossi - Keramiek (3) - Keramiek

Aldo Londi - Bitossi - Keramiek (3) - Keramiek

Posacenere, vaso, e colomba ceramica Bitossi Aldo Londi

Aldo Londi, nato a Montelupo Fiorentino nel 1911, inizia giovanissimo a lavorare presso una locale fabbrica di ceramica.
Terminato l'apprendistato presta la sua opera presso la manifattura montelupina "Ceramiche Artistiche F.lli Fanciullacci" fino al 1935 anno in cui si trasferisce alla fabbrica "Bitossi Ceramiche".
Al termine della seconda guerra mondiale, dopo aver trascorso un lungo periodo di prigionia in Sudafrica, dove allestisce una primitiva fornace, torna in Italia e riprende a lavorare per la "Bitossi", dove rimane fino al 1976, frequentandola saltuariamente anche dopo essere andato in pensione.
Nel 1946 viene nominato direttore artistico della manifattura e, fedele ad una concezione seriale del prodotto ceramico, avvia una produzione di oggetti d'arredo di alta creatività e modernità.
I suoi lavori per la manifattura "Bitossi" partecipano a numerose ed importanti mostre del settore tra cui le fiere di Praga e Dusseldorf, la Triennale di Milano, il Concorso Internaziona della Ceramica Contemporanea di Faenza e la Biennale d'Arte Ceramica di Sesto Fiorentino.
Lascia la direzione della manifattura nel 1976.
A riprova dell'alto livello qualitativo raggiunto sta il fatto che numerose opere progettate e realizzate da Aldo Londi per la manifattura "Bitossi", dagli anni Settanta denominata "Ceramiche Flavia", sono commercializzate dallo "Studio Rosenthal" in tutto il mondo.
Aldo Londi muore a Montelupo Fiorentino nel 2003.
Nel 2007 viene allestita a Montelupo Fiorentino, sua città natale, un'importante mostra antologica dal titolo "Buongiorno Maestro! Aldo Longhi ceramista, scultore, maestro

Stel een zoekopdracht in
Stel een zoekopdracht in om een melding te ontvangen wanneer er nieuwe resultaten zijn.

Dit object was te vinden in

                                        
                                                                                                    
                    
                                        
                                                                                                    
                    
                                        
                                                                                                    
                    

Zo koop je op Catawiki

Meer informatie over onze Kopersbescherming

      1. Ontdek iets bijzonders

      Verken duizenden bijzondere objecten die door experts zijn geselecteerd. Bekijk de foto's, de details en de geschatte waarde van elk bijzonder object. 

      2. Plaats het hoogste bod

      Vind iets waar je van houdt en plaats het hoogste bod. Je kunt de veiling volgen tot het einde of je kunt ons systeem voor je laten bieden. Het enige dat je hoeft te doen, is het maximale bedrag instellen dat je wilt betalen. 

      3. Veilig betalen

      Betaal voor je bijzondere object en we houden de betaling veilig totdat je nieuwe aanwinst veilig is bezorgd. We gebruiken een vertrouwd betalingssysteem om alle transacties af te handelen. 

Wil je iets vergelijkbaars verkopen?

Of je nu nieuw bent met online veilingen of professioneel verkoopt, wij kunnen je helpen meer te verdienen met je bijzondere objecten.

Verkoop je object