No. 82847231

Sold
Gavina - Marcel Breuer - Armchair - Wassily Chair - Leather, Steel
Final bid
€ 1,300
6 weeks ago

Gavina - Marcel Breuer - Armchair - Wassily Chair - Leather, Steel

Nel 1962 Dino Gavina, imprenditore Italiano nel settore del design, conosce a New York Marcel Breuer e lo convince a rieditare e realizzare i suoi progetti degli anni '20. Dopo la vendita della Gavina all'americana Knoll nel 1968 e la chiusura del marchio bolognese diversi prodotti della collezione Gavina vennero venduti a marchio Knoll; La poltrona presentata in questa asta si presenta in ottime condizioni d'uso. Il telaio è solido e robusto ed è stato accuratamente pulito e lucidato con solo lievi segni di utilizzo. La pelle è totalmente integra senza tagli o parti scucite. Presenta anch'essa solo minimi segni di utilizzo, ed è stata pulita con cura e trattata con prodotti nutrienti. Questo esemplare presenta etichetta Gavina incollata su uno dei tubolari. Dimensioni cm 72h 79l 72p "Design Radicale" offre gratuitamente l'assicurazione sul trasporto per le consegne in Europa. Per la spedizione "resto del mondo" il costo è indicativo. Formuleremo un preventivo ad asta conclusa secondo la destinazione. La Sedia Wassily, conosciuta anche come sedia Modello B3, fu disegnata da Marcel Breuer. All'epoca 1925 era direttore del laboratorio del legno presso il Bauhaus di Dessau. Questa sedia fu rivoluzionaria nell'uso dei materiali (eisengarn[e tubi di acciaio nichelato piegato) e nei metodi di produzione. Dopo aver sperimentato la solidità del tubo d'acciaio, usato per la costruzione della bicicletta Adler, Breuer pensò di usare i tubi d'acciaio per costruire mobili[. Per la realizzazione della sedia Breuer si era rivolto alla Adler, ma la ditta non accettò, allora si rivolse alla ditta Mannesmann che, già dal 1885-86, lavorava con tecniche innovative i tubi d'acciaio. Quindi si fece piegare i singoli elementi di cui aveva bisogno e costruì il primo prototipo. Nello stesso anno Le Corbusier aveva presentato all'Esposizione delle arti decorative di Parigi una scala in tubo d'acciaio "costruito come il telaio di una bicicletta". La posizione del sedile e dello schienale della B 3 attestano l'influenza della sedia rossa e blu (Rood-blauwe stoel) di Gerrit Rietveld. La sedia B 3, prodotta inizialmente dalla Standard Möbel di Berlino, divenne un prodotto di massa negli sessanta dopo che Dino Gavina nel 1962, dopo aver conosciuto il designer ungherese a New York, lo aveva convinto a rieditare la sedia tubolare. Quando Gavina seppe che Kandinskij aveva chiesto che il primo esemplare fosse destinato al salone del suo appartamento, decise di produrla con il nome Wassily. Nel 1968 la Knoll di New York comprò la Gavina Spa di Bologna, compresa la produzione della sedia, che è ancora in produzione. Knoll International è un’azienda statunitense leader a livello mondiale nel campo del design industriale. Fondata nel 1938 da Hans e Florence Knoll, produce articoli d’arredamento estremamente apprezzati per il loro stile moderno, ricercato e raffinato. Il marchio continua ad essere fedele alla filosofia del movimento Bauhaus, che concepiva il design moderno come principio essenziale per collegare le persone alle loro vite, al loro lavoro, al loro mondo. Secondo questa idea dunque i complementi d’arredo dovevano essere esteticamente importanti ma allo stesso tempo pratici e funzionali e non dovevano competere con lo spazio circostante, ma fondersi con esso come parti integranti di un unico grande ambiente. L’azienda realizza oggetti d’arredamento per abitazioni e per uffici; è proprio grazie alla sua fondatrice che si è arrivati a tracciare la figura professionale dell’ interior designer ed al concetto di ufficio moderno. Il successo internazionale del marchio è dettato da una costante dedizione al design e da un curioso interesse verso gli sviluppi delle tecnologia, con particolare attenzione alle esigenze dell’uomo moderno. Molti dei suoi pezzi cult quali il Tavolo Tulip di Saarineen e la Poltrona Barcelona sono esposti nei principali musei del design internazionale.

No. 82847231

Sold
Gavina - Marcel Breuer - Armchair - Wassily Chair - Leather, Steel

Gavina - Marcel Breuer - Armchair - Wassily Chair - Leather, Steel

Nel 1962 Dino Gavina, imprenditore Italiano nel settore del design, conosce a New York Marcel Breuer e lo convince a rieditare e realizzare i suoi progetti degli anni '20.
Dopo la vendita della Gavina all'americana Knoll nel 1968 e la chiusura del marchio bolognese diversi prodotti della collezione Gavina vennero venduti a marchio Knoll;

La poltrona presentata in questa asta si presenta in ottime condizioni d'uso.
Il telaio è solido e robusto ed è stato accuratamente pulito e lucidato con solo lievi segni di utilizzo.
La pelle è totalmente integra senza tagli o parti scucite. Presenta anch'essa solo minimi segni di utilizzo, ed è stata pulita con cura e trattata con prodotti nutrienti.
Questo esemplare presenta etichetta Gavina incollata su uno dei tubolari.

Dimensioni cm 72h 79l 72p


"Design Radicale" offre gratuitamente l'assicurazione sul trasporto per le consegne in Europa.
Per la spedizione "resto del mondo" il costo è indicativo. Formuleremo un preventivo ad asta conclusa secondo la destinazione.


La Sedia Wassily, conosciuta anche come sedia Modello B3, fu disegnata da Marcel Breuer. All'epoca 1925 era direttore del laboratorio del legno presso il Bauhaus di Dessau.
Questa sedia fu rivoluzionaria nell'uso dei materiali (eisengarn[e tubi di acciaio nichelato piegato) e nei metodi di produzione. Dopo aver sperimentato la solidità del tubo d'acciaio, usato per la costruzione della bicicletta Adler, Breuer pensò di usare i tubi d'acciaio per costruire mobili[. Per la realizzazione della sedia Breuer si era rivolto alla Adler, ma la ditta non accettò, allora si rivolse alla ditta Mannesmann che, già dal 1885-86, lavorava con tecniche innovative i tubi d'acciaio. Quindi si fece piegare i singoli elementi di cui aveva bisogno e costruì il primo prototipo. Nello stesso anno Le Corbusier aveva presentato all'Esposizione delle arti decorative di Parigi una scala in tubo d'acciaio "costruito come il telaio di una bicicletta". La posizione del sedile e dello schienale della B 3 attestano l'influenza della sedia rossa e blu (Rood-blauwe stoel) di Gerrit Rietveld.

La sedia B 3, prodotta inizialmente dalla Standard Möbel di Berlino, divenne un prodotto di massa negli sessanta dopo che Dino Gavina nel 1962, dopo aver conosciuto il designer ungherese a New York, lo aveva convinto a rieditare la sedia tubolare. Quando Gavina seppe che Kandinskij aveva chiesto che il primo esemplare fosse destinato al salone del suo appartamento, decise di produrla con il nome Wassily. Nel 1968 la Knoll di New York comprò la Gavina Spa di Bologna, compresa la produzione della sedia, che è ancora in produzione.

Knoll International è un’azienda statunitense leader a livello mondiale nel campo del design industriale. Fondata nel 1938 da Hans e Florence Knoll, produce articoli d’arredamento estremamente apprezzati per il loro stile moderno, ricercato e raffinato.
Il marchio continua ad essere fedele alla filosofia del movimento Bauhaus, che concepiva il design moderno come principio essenziale per collegare le persone alle loro vite, al loro lavoro, al loro mondo.
Secondo questa idea dunque i complementi d’arredo dovevano essere esteticamente importanti ma allo stesso tempo pratici e funzionali e non dovevano competere con lo spazio circostante, ma fondersi con esso come parti integranti di un unico grande ambiente.
L’azienda realizza oggetti d’arredamento per abitazioni e per uffici; è proprio grazie alla sua fondatrice che si è arrivati a tracciare la figura professionale dell’ interior designer ed al concetto di ufficio moderno. Il successo internazionale del marchio è dettato da una costante dedizione al design e da un curioso interesse verso gli sviluppi delle tecnologia, con particolare attenzione alle esigenze dell’uomo moderno.
Molti dei suoi pezzi cult quali il Tavolo Tulip di Saarineen e la Poltrona Barcelona sono esposti nei principali musei del design internazionale.












Set a search alert
Set a search alert to get notified when new matches are available.

This object was featured in

                                        
                                                                                                    
                    
                                        
                                                                                                    
                    
                                        
                                                                                                    
                    

How to buy on Catawiki

Learn more about our Buyer Protection

      1. Discover something special

      Browse through thousands of special objects selected by experts. View the photos, details and estimated value of each special object. 

      2. Place the top bid

      Find something you love and place the top bid. You can follow the auction to the end or let our system do the bidding for you. All you have to do is set a bid for the maximum amount you want to pay. 

      3. Make a secure payment

      Pay for your special object and we’ll keep your payment secure until it arrives safe and sound. We use a trusted payment system to handle all transactions. 

Have something similar to sell?

Whether you're new to online auctions or sell professionally, we can help you earn more for your special objects.

Sell your object