No. 82702683

No longer available
Patriarca - Formula Junior - 1954
Bidding closed
4 weeks ago

Patriarca - Formula Junior - 1954

Costruzione: Officine Patriarca Telaio: progetto Patriarca in traliccio con tubi acciaio al cromo-mobileno Carrozzeria: alluminio fatta dai Fratelli Morelli Ferrara (famosi per le Osca e Maserati) poi modificata dalla officina patriarca per provare nuove soluzioni. Nelle foto si vede la storia della macchina, nasce per diventare una baby patriarca per correre in questa nuova categoria inventata da Bruno Patriarca, alcune vetture le ultime vennero usate per provare a fare un salto di categoria "Junior" solo che per essere più competitive doveva montare un more più potente un 750 portato a 850 e per questo venne modificata la parte posteriore. La vettura era ferma da quasi 40 anni in garage poi trasportata (foto del recupero) quando si è dato inizio al restauro nella fase di studio è stata scoperta la sua vera storia grazie sopratutto dopo aver rintracciato Bruno Patriarca che ha aiuto per risalire alla vera storia della macchina. Durante la telefonata con Bruno disse di non ricordare di averne fatta una gialla con un frontale rotondo poi continuando nella descrizione e del numero di telaio qui fu la vera sorpresa: lui disse esclamando che la macchina non era una baby ed era quella di Leone Mario (foto documenti) e che prima di venderla la volle verde con il sedile blu (foto diversi strati di colore). Tutto corrispondeva, raccontò di come nascevano queste macchine Roma > Ferrara in treno dai fratelli Morelli poi tornavano a Roma per finirle, con le ultime macchine le modifico per provare a fare il salto di categoria Junior con more 750 portato a 850 i tempi nel giro dimostravano come la sua macchina girava più forte poi il progetto fu abbandonato per mancanza di fondi. La vettura come da foto e pubblicata sul libro Patriarca di Carmignani (pag 68) Nelle foto e raccontata la storia dal recupero, restauro, fine lavorori, documenti fiche omolagazioni Junior e formula 850, i proprietari anche Tullio che la porto a correre a Monza in categoria 850 testimonianza di lui in foto dell' epoca. La macchina attualmente monta un motore 500 sport ma visto le sue omologazioni può montare un motore più potente per correre su manifestazioni internazionali ed essere più competitiva. Vettura unica con una storia affascinante tutta da raccontare e rivivere. La vettura è visionabile e ritirabile a Rovigo, previo appuntamento con Catawiki

No. 82702683

No longer available
Patriarca - Formula Junior - 1954

Patriarca - Formula Junior - 1954

Costruzione:
Officine Patriarca

Telaio:
progetto Patriarca in traliccio con tubi acciaio al cromo-mobileno

Carrozzeria:
alluminio fatta dai Fratelli Morelli Ferrara (famosi per le Osca e Maserati) poi modificata dalla officina patriarca per provare nuove soluzioni.

Nelle foto si vede la storia della macchina, nasce per diventare una baby patriarca per correre in questa nuova categoria inventata da Bruno Patriarca, alcune vetture le ultime vennero usate per provare a fare un salto di categoria "Junior" solo che per essere più competitive doveva montare un more più potente un 750 portato a 850 e per questo venne modificata la parte posteriore.

La vettura era ferma da quasi 40 anni in garage poi trasportata (foto del recupero) quando si è dato inizio al restauro nella fase di studio è stata scoperta la sua vera storia grazie sopratutto dopo aver rintracciato Bruno Patriarca che ha aiuto per risalire alla vera storia della macchina.
Durante la telefonata con Bruno disse di non ricordare di averne fatta una gialla con un frontale rotondo poi continuando nella descrizione e del numero di telaio qui fu la vera sorpresa: lui disse esclamando che la macchina non era una baby ed era quella di Leone Mario (foto documenti) e che prima di venderla la volle verde con il sedile blu (foto diversi strati di colore).

Tutto corrispondeva, raccontò di come nascevano queste macchine Roma > Ferrara in treno dai fratelli Morelli poi tornavano a Roma per finirle, con le ultime macchine le modifico per provare a fare il salto di categoria Junior con more 750 portato a 850 i tempi nel giro dimostravano come la sua macchina girava più forte poi il progetto fu abbandonato per mancanza di fondi.

La vettura come da foto e pubblicata sul libro Patriarca di Carmignani (pag 68) Nelle foto e raccontata la storia dal recupero, restauro, fine lavorori, documenti fiche omolagazioni Junior e formula 850, i proprietari anche Tullio che la porto a correre a Monza in categoria 850 testimonianza di lui in foto dell' epoca.

La macchina attualmente monta un motore 500 sport ma visto le sue omologazioni può montare un motore più potente per correre su manifestazioni internazionali ed essere più competitiva.

Vettura unica con una storia affascinante tutta da raccontare e rivivere.

La vettura è visionabile e ritirabile a Rovigo, previo appuntamento con Catawiki

Set a search alert
Set a search alert to get notified when new matches are available.

This object was featured in

                                        
                                                                                                    
                    
                                        
                                                                                                    
                    
                                        
                                                                                                    
                    

How to buy on Catawiki

Learn more about our Buyer Protection

      1. Discover something special

      Browse through thousands of special objects selected by experts. View the photos, details and estimated value of each special object. 

      2. Place the top bid

      Find something you love and place the top bid. You can follow the auction to the end or let our system do the bidding for you. All you have to do is set a bid for the maximum amount you want to pay. 

      3. Make a secure payment

      Pay for your special object and we’ll keep your payment secure until it arrives safe and sound. We use a trusted payment system to handle all transactions. 

Have something similar to sell?

Whether you're new to online auctions or sell professionally, we can help you earn more for your special objects.

Sell your object